Regione Veneto

EMERGENZA CORONAVIRUS - CIRCOLARE DPCM 23.3.2020

Pubblicata il 25/03/2020

Il Ministero dell'Interno ha emesso una CIRCOLARE  riportante alcuni chiarimenti in merito al D.P.C.M. 23.3.2020, in  particolare per quanto riguarda gli spostamenti viene precisato quanto segue:
"Rimangono consentiti, ai sensi del citato art. 1, lett. a) del d.P.C.M. 8 marzo 2020, i movimenti effettuati per comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità ovvero per motivi di salute, che rivestano carattere di quotidianità o comunque siano effettuati abitualmente in ragione della brevità delle distanze da percorrere. Rientrano, ad esempio, in tale casistica gli spostamenti per esigenze lavorative in mancanza, nel luogo di lavoro, di una dimora alternativa a quella abituale, o gli spostamenti per l’approvvigionamento di generi alimentari nel caso in cui il punto vendita più vicino e/o accessibile alla propria abitazione sia ubicato nel territorio di altro comune."




 

Allegati

Nome Dimensione
Allegato circolare_dpcm_23_marzo_2020_rev_def_5.pdf 303.5 KB

Categorie AVVISO
torna all'inizio del contenuto