SETTIMANA DEI DIRITTI DELL'INFANZIA E DELL'ADOLESCENZA

Pubblicata il 20/11/2023

In questo delicato momento storico, parlare e riflettere sul tema dei diritti è di fondamentale importanza per ricordarci che questi dovrebbero valere per tutti e non essere dei privilegi. Con questo spirito i giovani sernagliesi, nel corso della settimana dal 20 al 25 novembre, promuoveranno la prima “Settimana dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza” attraverso diverse iniziative che vedranno il coinvolgimento di tutta la comunità e che s’inseriscono nell’ambito di “Sernaglia Generazione Giovani”, il progetto co-costruito dall’Amministrazione Comunale proprio insieme ai ragazzi e alle ragazze sernagliesi.

L’occasione è la prossima ricorrenza del 20 novembre, Giornata Mondiale dei Diritti dei Bambini, che coincide con il giorno cui l’Assemblea generale ONU adottò la Dichiarazione dei diritti del fanciullo nel 1959, e la Convenzione sui diritti del fanciullo nel 1989.

«Già nel corso della precedente annualità, il Consiglio Comunale dei Ragazzi aveva promosso delle iniziative per celebrare particolari ricorrenze, come la Giornata mondiale della lotta contro il fumoafferma il Sindaco Mirco Villanova –, ma quest’anno sono orgoglioso di vedere che hanno voluto dedicare ad un tema importante come quello dei diritti, non solo una giornata, ma un’intera settimana di iniziative, che speriamo possano rappresentare la prima di una lunga serie di edizioni».

Il Consiglio Comunale dei Ragazzi, guidato dalle educatrici Giulia Scapol e Ilaria Ferracin, in rete con l’ISISS “M. Casagrande” di Pieve di Soligo e con diverse realtà della comunità sernagliese, dedicherà dunque specifici momenti per riflettere sul diritto al gioco, alla famiglia, alla partecipazione, alla cultura, alla libertà di espressione, alla diversità. Saranno coinvolte tutte le fasce d’età, dalla scuola dell’infanzia al centro anziani, passando attraverso le scuole primarie, ma anche i diversi esercizi commerciali locali.

Un ringraziamento particolare a Elisabetta Merlino e Silvia Nardi, due cittadine che a titolo volontario si sono messe a disposizione per il supporto concreto nella realizzazione del progetto. La loro motivazione e passione, insieme alla partecipazione attiva dei ragazzi è stata fondamentale per sperimentare anche su Sernaglia iniziative comunitarie di questo tipo.

PROGRAMMA
  • Lunedì 20 novembre, “Il Cammino dei Diritti” alla Scuola dell’Infanzia di Sernaglia della Battaglia;
  • Martedì 21 novembre, “Il Cammino dei Diritti” alla Scuola dell’Infanzia di Falzè di Piave e “Il futuro è nelle nostre mani”, laboratorio ludico-creativo con le ragazze del Liceo Scienze Umane dell’ISISS “M. Casagrande” al centro ricreativo di Falzè di Piave;
  • Mercoledì 22 novembre, “Ho il diritto di…” distribuzione comunitaria di segnalibri realizzati dai ragazzi e dalle ragazze del CCR di Sernaglia della Battaglia;
  • Giovedì 23 novembre, “Letture, Fantasia e… Diritti” – letture animate in Biblioteca Comunale dalle 16.00 alle 18.00;
  • Venerdì 24 novembre, tutti al cinema con “Instant Family”, proiezione aperta al pubblico nella sala consiliare del Municipio dalle ore 20.45;
  • Sabato 25 novembre, inaugurazione del centro giovani e della sala prove musicale di Falzè di Piave alle ore 16.00, con musica dal vivo a cura dei giovani del territorio.


 

torna all'inizio del contenuto