STORICO INTERVENTO DI MANUTENZIONE E PULIZIA URBANA

Pubblicata il 02/02/2024

Gennaio è stato un mese dedicato alle manutenzioni per il territorio urbano di Sernaglia, lavori ingenti e significativi come mai fatto in precedenza. L’Amministrazione Comunale ha disposto la pulizia di caditoie e feritoie stradali, in collaborazione con Savno; la pulizia di diversi fossi adiacenti alle strade comunali; e la manutenzione del verde in alcune aree del paese.

L’intervento più massivo è stato quello della pulizia di 1925 caditoie e 158 feritoie per un totale di 2.083 scarichi stradali ripuliti.

«È la prima volta che nel nostro comune viene effettuato un lavoro così ingente di pulizia delle caditoieafferma il sindaco Mirco Villanova -. Un intervento essenziale per prevenire allagamenti e garantire la sicurezza delle strade. Rimuovendo detriti, foglie e rifiuti, si evita l'accumulo d'acqua piovana, riducendo il rischio di danni alle infrastrutture. Inoltre, la manutenzione previene ostruzioni che potrebbero compromettere il corretto drenaggio dell’acqua».

Altro intervento importante è stata la pulizia dei fossi, con la regimazione idraulica ed il ripristino dei canali di scolo, eseguita in via Farra e via Busche a Sernaglia, e via Pra’ della Fiera a Falzè di Piave. Tra via Busche e via Farra è stato ripristinato un canale inutilizzato da molto tempo che su vecchie mappe era segnalato come una strada secondaria e che negli anni è stato coperto da arbusti e rovi.

«È stato fatto un intervento che mancava da numerosi anni in paeseprosegue il primo cittadino -. La pulizia dei fossi stradali è fondamentale. Rimuovere detriti legnosi e rifiuti riduce il rischio di allagamenti durante le piogge, prevenendo danni alle strade e alle proprietà circostanti. Un'adeguata manutenzione dei fossi garantisce la funzionalità ottimale delle strade e questo contribuisce alla sicurezza della viabilità».

Sono state eseguite inoltre le potature degli alberi in via Grave, via Busche e nel tratto che da piazza degli Arditi scende lungo la scalinata verso la casetta degli alpini.

«La manutenzione degli alberi nel territorio comunale è importante per preservare l'ambiente urbanoconclude il sindaco Villanova -. La potatura regolare non solo mantiene la forma estetica, ma anche la sicurezza, evitando rami pericolanti. La cura degli alberi favorisce la biodiversità e ne promuove la crescita sana. È un atto di responsabilità ambientale che va nella direzione della sostenibilità e rende il territorio maggiormente fruibile».







                


     







 

torna all'inizio del contenuto