Regione Veneto

Monumento agli Arditi della I^ Divisione d'Assalto - Sernaglia

Il monumento è dedicato agli Arditi della I Divisione d'assalto caduti nella Prima guerra mondiale. Viene inaugurato il 20 ottobre 1919 come riportato nell'iscrizione dedicatoria posta sul fronte principale per essere "traslato ed ornato” nell’area verde limitrofa al Municipio il 9 giugno del 1968 (come da epigrafe sul lato posteriore).
Il monumento a cippo è impostato su una piattaforma costituita due scalini e da un dado di raccordo.
Lo zoccolo di base accoglie sul fronte principale la lapide dedicatoria:  AGLI ARDITI DI OGNI ARMA/ DELLA I DIVISIONE D'ASSALTO/ CHE/ AL COMANDO DEL GENERALE OTTAVIO ZOPPI/ DALLA PIANA DI SERNAGLIA LIBERATA/ LANCIARONO PRIMI/ IL GRIDO DI VITTORIA/ 26 10 1918/ POPOLO E ARDITI/ ELEVARONO/ 20 10 1919.
Sopra lo zoccolo insiste una struttura piena, sempre in pietra, incorniciata agli angoli da colonnine lisce rastremate ed impreziosita dal bassorilievo lapideo del prospetto principale che raffigura la glorificazione di un caduto, coronato d’alloro e con ali, il cui corpo nudo è coperto dalla sola spada trattenuta fermamente tra le mani. In sommità si eleva un braciere in ferro con la fiamma perpetua.





 
torna all'inizio del contenuto