Regione Veneto

Monumento Piazza San Rocco

Opera realizzata da Giovanni Possamai nel 1922. Il monumento, imponente e maestoso, è costituito da un nucelo a forma di esagono sul quale culmina la rappresentazione simbolica della montagna, costituita da un gruppo di roccie, che assumono figura umana in atto guerriero di lanciare ai voli le aquile alpine Ai piedi della figura zampilla, da tre punti delle roccie, come da montane sorgenti, l'acqua in tre conche di marmo policromo lucido. La figura e le rocce connese sono di pietra d'Istria mentre le aquile sono di bronzo statutario e tutto il resto del monumento è di marmo. Il monumento venne completato dopo un anno di lavoro, per i trasporti dei blocchi lavorati da Solighetto a Sernaglia e per gli escavi e lavori di fondamenta collaborarò tutto il popolo di Sernaglia. Il 24 giugno venne sollenemente benedetta la prima pietra del monumento. Il costo dell'opera fu di 50.000 lire, somma che venne raccolta dal Comitato organizzando festeggiamenti, pesche di beneficienza nelle ricorrenze festive, rappresentazione cinematografiche ed altro.
torna all'inizio del contenuto